Grazia Deledda

Gràssia

Grazia Maria Cosima Damiana Deledda, nota semplicemente come Grazia Deledda o, in lingua sardaGràssia o Gràtzia Deledda[1][2] (Nuoro28 settembre 1871[3][4][5] – Roma15 agosto 1936), è stata una scrittrice italiana vincitrice del Premio Nobel per la letteratura 1926. È ricordata come la seconda donna, dopo la svedese Selma Lagerlöf, a ricevere questo riconoscimento, e la prima italiana[6].

La scrittrice

skkjdsvfkskbvkjsbnljdbhjldhbjldb,,d

Vorresti ricevere informazioni sulle prossime mostre ed esposizioni? Lasciaci il tuo indirizzo email e ti invieremo gli aggiornamenti